Medicreporter

Riconosci la fonte del dolore – le 5 cause del mal di pancia
Il mal di pancia può essere sintomo di gravi patologie

Riconosci la fonte del dolore – le 5 cause del mal di pancia

09.03.2016 18:15

Valutazione: 4.33333333333333/5 sulla base 3 valutazione

Il mal di pancia può essere un segnale di intossicazione alimentare o indigestione, ma può anche essere sintomo di gravi patologie. A seconda del tipo di dolore, è possibile indicare la sua causa – scopri qual è il Tuo problema e come risolverlo.

Il mal di pancia è più pericoloso quando è accompagnato da altri sintomi, quali ad esempio il vomito o la febbre. Se il dolore è così forte da impedirti di funzionare normalmente, Ti consigliamo di consultare il medico.

Sintomi: crampi addominali, nausea, febbre, indebolimento generale dell'organismo, diarrea

DIAGNOSI: Influenza intestinale, intossicazione I crampi addominali e la frequente necessità di defecare può essere sintomo di intossicazione alimentare o di una forma influenzale addominale. In questa situazione, cerca di mantenere l’organismo idratato – bevi molta acqua non gasata. Per non irritare ulteriormente lo stomaco, mangia solo prodotti facilmente digeribili – brodo, riso, fette biscottate. Cerca di riposare molto, dormi sufficientemente a lungo. Quando i tipici sintomi dell’intossicazione compaiono insieme a difficoltà di fonazione e visione sdoppiata, contatta immediatamente un medico. Queste manifestazioni sono tipiche delle infezioni da botulino – problema potenzialmente mortale.

Sintomi: dolore intenso e lancinante nella parte centrale dell’addome, con tendenza ad estendersi alla schiena, flatulenze, vomito.

DIAGNOSI: Attacco di colica biliare

In presenza di un forte dolore accompagnato da crampi, con tendenza ad estendersi verso il fianco o la schiena, specie se nelle ore notturne, contattare immediatamente un medico. Fino al momento della visita, non bere né mangiare nulla.

Sintomi: dolore nella parte superiore dell'addome, sempre più intenso con il passare dei giorni, stanchezza, febbre alta, vomito, ingiallimento della congiuntiva, urina scura.

DIAGNOSI: Epatite, cancro del pancreas

Sa hai sintomi di questo tipo, recati immediatamente all’ospedale. Il cancro del pancreas e l’epatite sono gravi malattie che richiedono l'intervento immediato del personale medico.

Sintomi: Forte dolore nella parte bassa della schiena, dolore all’inguine o all’addome, minzione frequente e dolorosa – urina scura con tracce di sangue. Nausea, vomito, sudorazione intensa di tutto il corpo.

DIAGNOSI: Attacco di calcolosi renale

Qualora si sospetti un attacco di calcolosi renale, assumi un forte antidolorifico, grazie al quale potrai calmare il dolore. Non può trattarsi di un’aspirina. Bevi molta acqua minerale non gasata per facilitare l’espulsione dei calcoli. Naturalmente sarà indispensabile una visita medica, da effettuare il più presto possibile.

Sintomi: Crampi dolorosi, gonfiore, flatulenza, brontolii e movimenti di stomaco dopo l’assunzione di latte

DIAGNOSI: Intolleranza al lattosio

Se i sintomi compaiono solo dopo l'assunzione del latte, è quasi certo che il Tuo problema è l'intolleranza al lattosio. In questa situazione, è necessario smettere di bere latte e di assumere a base di latte vaccino. Potrai sostituire questi prodotti con il latte di soia, kefir o yogurt naturale. Può essere utile anche consumare lattasi. L’intolleranza al lattosio non richiede una visita medica immediata.

Vedi anche:

Anemia – cause, sintomi e terapia
Anemia – cause, sintomi e terapia
7 consigli per la lotta all’ipertensione
7 consigli per la lotta all’ipertensione
Magnesio – il guardiano della Tua salute
Magnesio – il guardiano della Tua salute

Aggiungi commento:

Commenti:

Queste sono le cose da sapere sulla Tua salute – segui gli articoli più recenti.