Medicreporter

Come liberarsi della cheilite?

Come liberarsi della cheilite?

18.03.2016 12:51

Valutazione: 2.83333333333333/5 sulla base 12 valutazione

I tagli antiestetici presenti presso gli angoli della bocca possono essere eliminati in modo facile ed efficace adottando alcune regole di base. Scopri come curare la cheilite con metodi casalinghi.

1. Vitamine del gruppo B

Un elemento particolarmente prezioso è la B2 – puoi usarla per creare una pasta che ti aiuterà ad eliminare i tagli. Basta mescolare una compressa di vitamine B2 con una crema grassa. Usa questa miscela per coprire le alterazioni e sciacqua i residui della pasta dopo un paio d'ore. La dieta quotidiana dovrà contenere molti prodotti ricchi di vitamina B (ad es. fagioli, piselli, cavolo e insalata). Nella cura della cheilite possono rivelarsi utili i derivati del latte (soprattutto yogurt e kefir con colture batteriche vive).

2. Aglio

L’aglio ha una forte azione battericida e antimicotica. Per questo motivo, rappresenta un’arma efficace contro la cheilite. Consigliamo di assumerlo con i pasti e di strofinarlo direttamente sulle zone interessate.

3. Lieviti

I lieviti sono molto ricchi di vitamine del gruppo B. Come possiamo usarli per combattere la cheilite? Mescola un cucchiaino di lievito con mezzo bicchiere di latte e un cucchiaino di zucchero. Bevi questa miscela una volta al giorno per una settimana e ti libererai del problema per qualche settimana.

4. Miele

Il miele è noto per l’azione antinfiammatoria naturale. Oltre ad aggiungere un cucchiaino di miele nel tè, consigliamo di preparare una maschera con un cucchiaino di miele e qualche goccia di olio di fegato di pesce. La miscela ottenuta andrà applicata sugli angoli della bocca nelle ore serali. Al mattino, i tagli saranno spariti.

5. Cetriolo fresco

Le fettine di cetriolo applicate sugli angoli della bocca garantiscono un sollievo immediato dal dolore e dal bruciore caratteristici della cheilite. La proprietà lenitive e disinfettanti del cetriolo accelerano la rigenerazione dell’epidermide irritato e facilitano l’eliminazione di questo fastidioso disturbo.

6. Dentifricio

Uno dei metodi casalinghi più popolari è costituito dall’applicazione di dentifricio sugli angoli della bocca. Esso, infatti, asciuga le ferite e aiuta e risolvere il problema. Oltre ai metodi casalinghi, consigliamo anche di acquistare le creme specialistiche e i farmaci disponibili in farmacia, soprattutto qualora il problema tenda a ripresentarsi. Se la Tua cheilite è particolarmente resistente, rivolgiti a un dermatologo. Ti aiuterà a liberarti dello stato infiammatorio.

Vedi anche:

Trattamenti casalinghi per mani attraenti
Trattamenti casalinghi per mani attraenti
Come curare la pelle secca?
Come curare la pelle secca?
6 peccati che fanno indebolire i tuoi capelli
6 peccati che fanno indebolire i tuoi capelli

Aggiungi commento:

Commenti:

Queste sono le cose da sapere sulla Tua salute – segui gli articoli più recenti.